La Nemesi dei Maghi

La Nemesi dei Maghi

Prossime uscite letterarie!

Il ciclo Fantasy Nemesi di Tenebra verrà pubblicato in forma di e-book e sarà composto da più romanzi.

Il primo romanzo, La Nemesi dei Maghi, uscirà in quattro parti. Trama, copertine e dettagli sul sito web ma qui voglio anticipare il piano dell’opera completo:

I – La Guerra degli Elementi

  1. Bagliori di un’anima oscura
  2. Dannato dal potere
  3. Con gli occhi dell’odio
  4. Il nido di basalto
  5. Lo sguardo della belva
  6. Punto di non ritorno
  7. Estasi di vendetta
  8. Il crepuscolo di un’era
  9. Il risveglio della furia
  10. La Notte dei Maghi

II – L’Isola Dissacrata

  1. Un sussurro lontano
  2. Viandante della desolazione
  3. Il padrone del nulla
  4. La verità nella foresta
  5. La cortina d’angoscia
  6. Anima ardente
  7. Il mosaico disperso
  8. Appello all’Abisso
  9. La preda indomabile
  10. La bestia dentro
  11. Limbo
  12. Il re del Purgatorio
  13. Fuga nel delirio
  14. Ciò che fu diviso

III – Il Potere Risorto

  1. Ai due lati del muro
  2. Mago tra i maghi
  3. Lo squarcio sul mondo
  4. La forza soggiogata
  5. Il profilo del nemico
  6. Lucida pazzia
  7. Anima glaciale
  8. Gioco d’assedio
  9. Un mormorio nel vento
  10. All’ombra del leviatano
  11. La corte nel cielo
  12. L’agonia della brezza

IV – Il Regno della Furia

  1. Le vestigia del crepuscolo
  2. La barriera di carne
  3. Strada senza uscita
  4. Realtà contrapposte
  5. Nel ventre di una terra aliena
  6. I frantumi della ragione
  7. Stille di menzogna
  8. Cantico di fuoco
  9. Il bisbiglio del caos
  10. Lo spettro vendicatore
  11. Il Giudizio degli Elementi
  12. Le brume dell’alba
L’Abisso di Chibi Cthulhu

L’Abisso di Chibi Cthulhu

Ph’nglui mglw’nafh Cthulhu R’lyeh wgah’nagl fhtagn

ovvero:

Nella sua dimora di R’lyeh, il morto Cthulhu attende sognando

Non sono certo di cosa sognasse Cthulhu, ma qualcosa mi dice trattarsi di sacrifici umani, feste abissali e meduse. Come poteva quindi perdersi questa ghiotta occasione?

(altro…)

Biennale di Architettura 2014

Biennale di Architettura 2014

ITA

Limitarmi alle Arti Visive? Perché? Anche l’Architettura esige il suo tributo!

La Biennale di Architettura di Venezia si alterna a quella tradizionale di Arti Visive, occupando gli anni pari. Io l’ho scoperta solo nel 2012 e ne ho apprezzato immediatamente lo spirito, istituzionalmente orientato a problemi concreti e tuttavia con un’impronta artistica, forse influenza dalla location.

A volte ci si imbatte in installazioni che invitano alla partecipazione attiva, più frequenti nella manifestazione sorella degli anni dispari. Ho quindi voluto dare un microscopico contributo al padiglione ungherese, essendosene presentata l’occasione.

ENG

Limit myself to Visual Arts? Why? Architecture claims its tribute too!

Biennale Architettura in Venice alternates to the traditional Biennale of Visual Arts in even-numbered years. I discovered it only in 2012 and I immediatly appreciated its spirit, focused on practical problems and yet with an artistic impression, perhaps influenced by the location.

Sometimes you come across installations inviting to active participation, more frequent in the odd-numbered years exhibition. So I wanted to give a tiny contribution to the Hungarian Pavillion, when I had the opportunity.