Oriental è una classica adventure testuale del genere che fece furore a cavallo dei decenni ’80 e ’90, annoverando fra i suoi massimi esponenti software house del calibro della britannica Magnetic Scrolls. Al giorno d’oggi simili giochi possono apparire desueti, con grafica scarna o assente del tutto, ma proprio questo lasciava spazio libero all’immaginazione e conferiva loro un impatto evocativo andato perduto nelle generazioni successive.

La primissima adventure testuale la giocai proprio su ZX Spectrum, quel The Hobbit pubblicato dalla Melbourne House. Merito non trascurabile, quel gioco mi rivelò il mondo di J.R.R. Tolkien, fino ad allora a me sconosciuto!

La storia di Oriental non è certo paragonabile a quella delle software house titolate, eppure qualcuno l’apprezza tutt’ora. Spero che abbia donato qualche ora di gioco piacevole ai fortunati possessori di uno ZX Spectrum o di un emulatore.

Il gioco comparve sul numero 32 della rivista Load’n’Run, novembre 1986.

Chi volesse provare l’ebbrezza del retrogaming può ancora giocarlo in emulazione: trovate tutto il necessario su questo sito.

Load'n'Run 32, novembre 1986

Load’n’Run 32

Oriental

Le istruzioni per giocare pubblicate sulla rivista cartacea

La schermata di caricamento

La schermata di caricamento

Una schermata dal gioco

Una schermata dal gioco