Paradise Lost

Paradise Lost

Un altro concetto per il concorso di marzo 2013. I due prodotti utilizzati sono stati la stazione spaziale e il ponte in rovina. L’ispirazione viene dal vecchio film di fantascienza “2002: la seconda odissea”, due dettagli minuscoli ma espliciti sono presenti nella scena.
Another concept for March 2013 contest. The two products used were the space station and the ruined bridge. The inspiration was the old SF movie: “Silent Running”, two tiny but explicit details are present in the scene.
(altro…)

Metropolis Colossus

Metropolis Colossus

Un concorso del Marzo 2013 richiedeva l’utilizzo di almeno un prodotto di uno dei principali artisti autori di contenuti. I prodotti da me utilizzati qui sono stati il set di edifici futuristici che si vedono sullo sfondo e i veicoli nel cielo.
A contest in March 2013 required the use of at least one product sold by a premier content artist. My products here were a set of buildings used for the futuristic cityscape in the background and the veichles in the sky.

(altro…)

Run of the Powerslave

Run of the Powerslave

Un’altra interpretazione per il concorso di maggio 2012. I filamenti sono  ora i lacci spezzati di un manichino in fuga, in un ambiente di ispirazione mista surrealita e heavy metal.
Another intepretation for May 2012 contest. The fuzzies are now the broken strings of a running dummy in an environment mix of surrealist and heavy metal inspiration.
(altro…)

Energy

Energy

Un altro concorso, del maggio 2012, basato su oggetti strampalati senza forma o uso comune: un insieme di filamenti. Io li ho interpretati come scintille in una scena cosmica ad alta energia.
Another contest, in May 2012, based on strange objects, of no use or common form: a set of fuzzies. My interpretation of them was as sparkles in a cosmic and high energetic scene.
(altro…)

Mighty Doodad

Mighty Doodad

Questo concorso del settembre 2011 richiedeva l’uso di un bizzarro oggetto chiamato “Doodad”, di nessuna utilità o forma nota. Questa è stata la mia interpretazione, come possente arma usata contro un alieno ostile.
This contest in September 2011 required to use a bizarre object named “Doodad”, of no common use or form. This was my interpretation, as a mighty weapon used against a hostile alien.
(altro…)